IL PERSONALE

Alessandra Ghisi – Educatrice e animatrice sociale, nel 2009 fonda il doposcuola “L’Isola che c’è” di Ivrea, che gestisce e coordina insieme ad un’équipe di educatori, insegnanti e psicologi. Precedentemente ha svolto attività di coordinamento, educazione e animazione in servizi per bambini e adolescenti: soggiorni estivi, centri di aggregazione e comunità alloggio per adolescenti. Ha una formazione specifica sui temi dei disturbi dell’apprendimento e della didattica attraverso il metodo Feuerstein ed è facilitatrice per i gruppi di Siblings (fratelli di disabili). Ha svolto inoltre attività di formazione e consulenza presso alcune scuole professionali, per il corso di educatore prima infanzia e per alcune aziende canavesane.

Francesca Grossi – Psicologa con formazione sistemica relazionale, da anni si occupa di sostegno alla genitorialità (attraverso sportelli di ascolto presso scuole dell’infanzia) e svolge colloqui e attività volti al sostegno psicologico di bambini, adolescenti e delle loro famiglie. Ha maturato esperienze di sostegno scolastico individuale e di gruppo (DSA, BES, ADHD) e ha svolto percorsi di gruppo sul metodo di studio. Si occupa di disabilità e ha una formazione specifica sul tema dei Siblings (fratelli di disabili) e fa parte del Coordinamento Dare voce ai Siblings promosso dalla Fondazione Paideia di Torino. Dal 2018 è consulente presso l’Hospice ed il centro diurno per l’Alzheimer “La baracca” di Salerano C.se.

Chiara Regruto – Laureata in Letteratura, filologia e linguistica italiana all’Università di Torino con una tesi sulle riletture novecentesche di alcune figure femminili del mito classico e abilitazione all’insegnamento, da tre anni collabora con l’Isola e con l’Associazione Epicentro svolgendo attività di sostegno educativo e didattico individuale e di gruppo (DSA, BES, ADHD) e occupandosi della gestione, dell’organizzazione e della progettazione delle attività dell’associazione. Ha svolto attività di animazione con bambini e adolescenti e ha una formazione specifica sui temi dei disturbi dell’apprendimento e dei Siblings (fratelli di disabili).

Marta Pistono – Laureata in traduzione, lavora nel campo dell’insegnamento delle lingue da quasi dieci anni: lo spagnolo e l’inglese sono il filo conduttore che lega i corsi sia collettivi sia individuali rivolti a bambini, adolescenti e adulti che ha tenuto in questi anni. Di sé dice: “Mi piace partire, viaggiare e tornare, sempre. Mi piace costruire rapporti. Mi piace quando l’arricchimento è reciproco. E in una classe lo è”.

Valerio Niosi – Laureato in matematica, collabora con l’Isola a partire dal 2013. Ha collaborato con altre associazioni per il sostegno allo studio come Tutto Sotto il Cielo, e ha lavorato come insegnante di matematica e fisica presso il Collegio Marino di Castellamonte.

Angelica Roffino – Laureata in Letteratura, filologia e linguistica italiana all’Università di Torino, frequenta un Master di primo livello in DSA. Collabora con l’Isola dal 2019 e ha esperienza nell’insegnamento delle materie umanistiche e nel sostegno allo studio ai ragazzi di scuola elementare, media e superiore.

Umberto Poli – Fondatore de lastanzadigreta e leader dei Gospel Book Revisited, si è laureato in Culture Moderne Comparate nel 2010. Ha esperienza nell’organizzazione, gestione e conduzione di corsi di musica e laboratori rivolti a bambini e ragazzi dalla prima infanzia all’adolescenza. È chitarrista, compositore, giornalista (Guitar Club Magazine), polistrumentista, responsabile e coordinatore dei corsi didattici JAM Sound School : da sempre suona e trasforma in blues tutto ciò che abbia le corde passando con disinvoltura e originalità dalla chitarra elettrica a quella acustica, dal cigar box all’ukulele, dalla weissenborn al più rudimentale coffee can.

Fabrizio Stasia – Operatore di Teatro Sociale e di Comunità (TSC), è collaboratore interno per il Social Community Theatre Centre dell’Università di Torino (SCT Centre www.socialcommunitytheatre.com).
È educatore professionale, operatore e formatore in TSC e attore.
Per SCT Centre è formatore presso la “Scuola di base per operatori di TSC” e fino al 2018 ha curato la supervisione metodologica in TSC per il “progetto di supporto psico-sociale per i minori stranieri non accompagnati a Crotone” dell’organizzazione SOS Villaggi dei Bambini.
È attore dei monologhi teatrali Pop Economix live showBlue Revolution dell’associazione Pop Economix, che si occupa di divulgazione di tematiche economiche attraverso le arti e le nuove tecnologie.
Conduce laboratori di TSC all’interno di progetti di educativa territoriale; di didattica e nuove tecnologie in abito di dislessia; in progetti di sviluppo di comunità.